Il tempo delle ciliege

Domenica 12 novembre ore 18.00

per la rassegna IPLAC

Enoteca Letteraria

propone

Il Tempo delle ciliege

l'ultima opera di

Gianlivio Fasciano

Rodolfo ha tredici anni, vive con la madre e, solo a volte, con il padre. È arrabbiato, confuso, interrotto. Non riesce a esprimersi, a giocare come gli altri, ad andare bene a scuola, né a innamorarsi. E poi. Poi prova a capire quello che non ha. Inizia a indagare, a correre, a cercare le ragioni della sua rabbia. Si affronta fino a scoprire, forse, le verità che gli sono state celate. O, forse, il valore delle ciliegie.

Gianlivio Fasciano è nato in Molise, a Termoli, nel 1974, e successivamente si è trasferito a Campobasso dove ha vissuto fino a 17 anni. Grazie allo sport ha girato l’Italia scoprendo il piacere per il viaggio e, paradossalmente, la necessità di capire le sue origini. È arrivato così a Napoli, luogo tagliente e privo di giudizi, in cui vive da circa venti anni. Esercita la professione di avvocato lavorista. Ha scritto un primo romanzo edito nel 2014 da Kairos (Napoli) dal titolo La vite e la vela che ha ricevuto la menzione d’onore nel Premio letterario Alberoandronico (Roma – Aprile 2015). Un altro racconto, Tempo? Sì grazie. Due cucchiaini, abbondanti, ha vinto il premio “Città di Grottammare” (maggio 2015) ed è stato rappresentato in forma rivisitata da “Teatro in Scatola” a Roma nel mese di maggio 2015.

Prenotazioni

*Il tuo nome

*Il tuo cognome

*Numero di persone

*La tua email

*Il tua recapito telefonico

*titolo evento

*del

(per internet Explorer il formato data è: aaaa-mm-gg)

un messaggio di conferma verrà inviato al termine della prenotazione all'indirizzo di posta elettronica indicato - in caso di mancato recapito chiama lo 0645435015 - Grazie

 * Acconsento al trattamento dei miei dati personali come specificato qui.